RE NUDO 30 Visualizza ingrandito

RE NUDO 31 -Pdf

3,90 € tasse incl.

Dettagli

Sfoglia l'anteprima della rivista

Ritornare ad affrontare la questione tibetana iniziando un nuovo ciclo di Re Nudo. Così come dieci anni fa scegliemmo i Diritti Umani Violati come approccio alla questione tibetana, oggi abbiamo scelto di dare voce alla cultura, all'arte, alle iniziative umanitarie delle tante associazioni che lavorano per il Tibet.

Un approccio quindi propositivo più che di denuncia. Questo perché in qualche modo si è risolta la questione dei diritti? No davvero. Anzi sempre di più il tallone di ferro del regime cinese sta schiacciando il popolo tibetano e sempre di più nel silenzio del mondo occidentale.

Il mercato cinese è sempre più appetibile per le “eccellenze” del nostro made in Italy e nessun politico vuole mettere in gioco fette di mercato per salvaguardare i Diritti Umani. La Russia tace per un tacito accordo di scambio: la Cina tace sulle violazioni russe in Cecenia e la Russia tace sul Tibet.

La ragione per cui abbiamo scelto di dare voce propositivamente alla cultura, all'arte e alle iniziative per aiutare concretamente il Tibet è perché anche far conoscere l'anima tibetana è un modo di aiutare a non far dimenticare il Tibet.

- Tratto dall’Editoriale di Majid Valcarenghi

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

RE NUDO 31 -Pdf

RE NUDO 31 -Pdf

TIBET CINA

30 altri prodotti della stessa categoria:

Prodotti visti